SEFFILLER® cos'è e come agisce

La terapia autologa rigenerativa sfrutta l’innesto delle cellule staminali presenti nel proprio tessuto sottocutaneo (ADSCs) per ridonare tono, turgore e lucentezza alla pelle.

Il trattamento SEFFILLER® offre un’opportunità unica nel suo genere, consentendo una vera terapia rigenerativa attraverso un breve intervento ambulatoriale di pochi minuti. Questa procedura permette di ringiovanire il tessuto cutaneo in modo efficace e sicuro.

Un approccio combinato per la bellezza e il benessere​

La terapia rigenerativa autologa può essere associata ad altri trattamenti di medicina estetica, come filler, tossina botulinica, peeling, fili, e altro ancora. Questa combinazione di approcci offre risultati sinergici, permettendo di ottenere una pelle ancora più luminosa e giovane. Il trattamento consiste nel prelevare una piccola quantità di cellule sottocutanee tramite un semplice intervento sotto anestesia locale. Successivamente, queste cellule vengono iniettate nelle zone del viso che richiedono una terapia rigenerativa, grazie all’utilizzo di una microcannula.

Benefici immediati e duraturi

Uno dei vantaggi principali del trattamento è la sua breve fase di recupero. I pazienti possono riprendere immediatamente la propria vita sociale e lavorativa senza lunghe interruzioni.

A seconda delle condizioni della pelle del paziente, il trattamento può essere ripetuto dalle 2 alle 4 volte l’anno per massimizzare i risultati. Gli effetti si manifestano già dopo 24 ore e raggiungono il loro massimo tra i 2 e i 4 mesi successivi al trattamento. Questo approccio personalizzato e mirato offre una soluzione efficace per la rigenerazione cutanea e il mantenimento della giovinezza nel tempo.

×